Pansiri-Pikunkaew__2125030i

Sesto giorno di camposcuola

Buongiorno popolo di genitori, amici e nemici, connessi e non connessi. Oggi, ultimo giorno completo del camposcuola, i bambini hanno affrontato la giornata con la mente alla serata finale che di lì a poche ore si sarebbe svolta. Per questo motivo la S. Messa è stata anticipata al mattino, con i vari gruppi che hanno…

2009-11-20_0675468   Subscriber-false   Marketing-false   Newsletter-false   RegYSNewsletter-false  MicroTransactions-false

Quinto giorno di caposcuola

Buongiorno mondo. Stamattina un tempo incerto ha accolto i bambini dal ritorno dal mondo dei sogni. La dura realtà li ha abbracciati con una sveglia meno amata del solito, poiché stavano ancora smaltendo i postumi della entusiasmante escursione alpina. Dopo una rapida colazione, i bambini si sono immersi in una mattinata di spiritualità incentrata sul…

03

Quarto giorno di camposcuola

“Stamattina, mi son svegliato / o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao / stamattina mi son svegliato / e ho trovato un bel sol. Tutti i bambini, son preparati / o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao / tutti i bambini son preparati /con lo zaino e scarponi ai piè. …” Ebbene…

Lettere dalla Birmania

Nell’adolescenza sono cresciuto abbeverandomi ai suoi racconti missionari. Pochi anni fa padre Clemente Vismara, brianzolo di Agrate, missionario fino alla morte in Birmania, è stato proclamato beato. Ho trovato in una pubblicazione a lui dedicata un testo divertentissimo, che racconta l’aspetto più umano della sua opera di evangelizzazione. Ve lo trascrivo qui di seguito. Una…

I cimiteri di Paullo

Era il 23 dicembre del 1906, due giorni prima del Santo Natale. Cronaca di quella fredda domenica d’inverno. Una solenne processione di cittadini e di autorità rende ufficiale l’apertura del nuovo e presente Cimitero di Paullo, una lapide all’ingresso richiama questa data. Terzo in ordine, a sostituzione dei precedenti due vecchi cimiteri abbandonati e soppressi. Capiente, su…

Storia della banda di Paullo

Qui termina la cronaca sulle bande musicali di Paullo. Ringrazio don Antonio Spini per le fonti e testi raccolti nel suo pro manuscripto, sperando con modestia di aver riportato alla conoscenza, una parte di questo prezioso passato paullese. Antonio La Banda dell’Oratorio nominata banda del pipi (antica denominazione del partito della Democrazia Cristiana), per significare il colore della stessa. Di…

Storia di bande e di paullesi

Non sopiti i rancori e le diatribe politiche, in paese tuttavia la banda continua nella sua attività musicale religiosa, non senza imprevisti. Acquistata gran fama in diocesi e nelle parrocchie vicine, con virtù e preparazione, si conferma sufficiente prova di affiatamento e di sicurezza anche nella composizione di pezzi nuovi. Il maestro Rota con impegno fa apprezzare…

Villa Moncucca

Si deve tornare al XIII secolo, come già raccontato, nel nostro territorio, attuale Cascina Ronco, vi era un monastero ospedale e chiesetta dedicata a Santa Maria d’Arluno, di conduzione del movimento femminile degli Umiliati. Distinte e separate dai monaci dello stesso ordine, ne seguivano però le stesse regole, osservando le ore canoniche, riunendosi tutte le…

Lentamente tutto sommerge

Due signori un po’ in là con gli anni mi fermano sul marciapiede: hanno bisogno di un po’ di informazioni, e li rimando all’ufficio parrocchiale. Poi mi spiegano il perché: dopo tanto tempo di attesa, hanno deciso di sposarsi in chiesa. Lo sono già in comune, i figli sono grandi, ma adesso hanno maturato il…

Stanotte sognerò

Cavolo, mi dico che questi sono proprio bravi. Finisco la riunione con gli adolescenti che saranno responsabili del prossimo Grest. Una dozzina, ormai esperti: in questi anni si sono digeriti una decina di diverse edizioni del centro estivo (prima come utenti e poi come responsabili), per cui sanno a menadito come funziona la macchina. Mi…